Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Eventi > Social(i)Makers: Seminario su tecnologia e creatività per l’innovazione sociale – il Design Thinking e l’arte di innamorarsi dei problemi

Social(i)Makers: Seminario su tecnologia e creatività per l’innovazione sociale – il Design Thinking e l’arte di innamorarsi dei problemi

Social(i)Makers:  Seminario su tecnologia e creatività per l’innovazione sociale – il Design Thinking e l’arte di innamorarsi dei problemi
17 ottobre 2018 dalle 15.00 alle 19.00, Biblioteca MABIC, via Vittorio Veneto 5 Maranello

ll 17 ottobre si terrà a Maranello il terzo evento formativo locale della Social Innovation Academy, il corso gratuito sull’innovazione sociale sviluppato dal progetto europeo Social(i)Makers di cui l’Unione è partner.

 

Questa lezione tratterà di TECNOLOGIA E CREATIVITÀ per l’innovazione sociale, affrontando il tema del DESIGN THINKING.

L’innovazione condivide con la caccia la ricerca, la cattura e il riporto, noi uomini del terzo millennio dovremmo riscoprire tecniche note sin dall’antichità per partire nella direzione giusta, scoprire e riconoscere i problemi da affrontare, comprendere in profondità i bisogni e le cause e unire tecnologia, creatività e perseveranza per progettare e realizzare soluzioni soddisfacenti. Il processo di Design Thinking non prevede una ordinata serie di fasi successive ma piuttosto un percorso non lineare, caratterizzato dall’incertezza e dalla libertà di sbagliare e di creare nuove idee. Il Design Thinking rappresenta un approccio innovativo alla risoluzione di problemi e all’ideazione di nuove soluzioni, centrate sui bisogni delle persone (human centered design) e sullo sviluppo di intuizioni per soddisfare tali bisogni ed esigenze.

 

Il responsabile di questo modulo è Matteo Vignoli, professore dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Durante le 4 ore che trascorreremo insieme al Professor Vignoli, riattiveremo i nostri sensi e parteciperemo attivamente a un’esperienza creativa di gruppo per rimettere in moto le nostre antiche abilità. Capiremo come si sviluppa l'empatia per comprendere a fondo i problemi arrivando alle cause che li hanno generati e come ci si immerge in un contesto per arrivare a definire innovazioni sociali che restituiscano valore rispondendo ai bisogni di tutti gli stakeholders.

 

L’evento è gratuito e aperto a tutti, è richiesta cortese iscrizione tramite il seguente link

https://www.eventbrite.co.uk/e/registrazione-sim-3-caccia-allinnovazione-sociale-il-design-thinking-e-larte-di-innamorarsi-dei-problemi-49891923085?aff=erelexpmlt

 

Per maggiori informazioni contattare Dott.ssa Chiara Aprea, chiara.aprea@distrettoceramico.mo.it