Accessibilità

Selezione di personale

Se vuoi lavorare all'interno della Pubblica amministrazione, devi partecipare a una selezione pubblica. In base alla tipologia di lavoro richiesto e alle necessità dell'amministrazione, esistono diversi tipi di selezione: - concorsi pubblici per personale a tempo indeterminato o tempo determinato, - procedure di mobilità tra pubbliche amministrazioni - assunzioni tramite centro per l'impiego, - assunzione dirigenti e alte specializzazioni (art.110 D.Lgs 267/2000)

Cos'è
Requisiti e dettagli

Per selezioni pubbliche (assunzione di personale a tempo indeterminato e determinato), assunzioni tramite mobilità, assunzione di dirigenti e alte specializzazioni ex art. 110 D.Lgs. 267/2000: occorre essere in possesso dei requisiti generali e specifici di partecipazione alla selezione che sono dettagliatamente elencati nei singoli bandi di selezione;

Per assunzione delle categorie protette: occorre essere iscritti negli appositi elenchi presso gli Uffici Disabili della Provincia di competenza, sia per assunzioni nominative che numeriche, e possedere gli specifici requisiti richiesti nell'avviso di ricerca del personale predisposto dall'Amministrazione;

Per assunzioni dal Centro per l'Impiego: occorre essere iscritti al Centro per l'Impiego e possedere gli specifici requisiti richiesti nell'avviso di ricerca del personale predisposto dall'Amministrazione (occorre presentarsi alle aste presso il Centro per l'Impiego).

Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive

Sportello: Via del Pretorio, 18 - Sassuolo (MO) - 1° piano

Telefono: 0536880784 - 0536880805 - 0536880898

Fax: 0536880907

E-mail: giuridico@distrettoceramico.mo.it

PEC: unione@cert.distrettoceramico.mo.it

Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Per la partecipazione alle selezioni pubbliche per l'assunzione di personale (se prevista nell'avviso o nel bando) è richiesto il pagamento di una tassa di partecipazione di 10 euro

Modalità di pagamento

Il pagamento della tassa può essere effettuato con una della seguenti modalità:
• a mezzo bonifico su conto corrente bancario IBAN: IT25 F 02008 67019 00101563167 intestato a: UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO – Servizio TESORERIA c/o UNICREDIT BANCA SPA – Agenzia Sassuolo Radici in Via Radici in Piano di Sassuolo
• alla Posta, con bollettino postale c/c n. 1006043606, intestato a: Unione dei Comuni del Distretto Ceramico;

Tempi del procedimento

Per selezioni pubbliche per assunzione di personale a tempo indeterminato e determinato (comprese Categorie Protette), assunzione dirigenti e alte specializzazioni ex art. 110 D.Lgs. 267/2000: 180 giorni dalla data della 1^ prova (art. 11, comma 5, DPR 487/94);

Per assunzione dal centro per l'impiego: 30 giorni dallo svolgimento della prova selettiva;

Per assunzione tramite mobilità: 30 giorni dalla prima valutazione della commissione appositamente nominata e deputata alla selezione.

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Personale
Referente principale da contattare
Stefania Piras; Ivana Saia
Responsabile provvedimento
Marco Rabacchi; Stefania Piras
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario Comunale
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Altre informazioni utili
Normativa

in generale:

Costituzione; D. Lgs. 267/2000; D.Lgs. 165/2001; DPR 487/1994; leggi di stabilità; CCNL di comparto; Regolamento disciplinante l'accesso all'impiego; Regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi.

in particolare:

per assunzione dal Centro per l'Impiego: Legge 56/1987;

per assunzione tramite mobilità: D.Lgs. 165/2001, Regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi;

per assunzione delle categorie protette: Legge n. 68/1999;

per assunzione dirigenti e alte specializzazioni ex art. 110 D.Lgs. 267/2000: D. Lgs. 267/2000, Regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi; D. lgs. 150/2009 e s.m.i.

Ufficio al quale rivolgersi

Personale

Responsabile: Stefania Piras (Area Giuridica)

Orari

lunedì-martedì-mercoledì-venerdì dalle 9.00 alle 12.30

giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30

 

Contatti per ricevere informazioni sui seguenti procedimenti:  

Area Giuridica

  • Certificati di servizio e partecipazione a selezioni
  • Selezione di personale
  • Stage e tirocini formativi

        Telefono: 0536880784 - 0536880805 - 0536880898

        Fax: 0536880907

        E-mail: giuridico@distrettoceramico.mo.it

        PEC: unione@cert.distrettoceramico.mo.it

Area Economica

  • Pensione: certificati per pratiche pensionistiche e previdenziali
  • Procedura per ricongiunzione periodi e riscatti periodi e titoli
  • Retribuzioni: rilascio certificazioni

        Telefono: 0536833240 - 0536880807 – 0536880768  -  0536880840  -  0536880782

        Fax: 0536880907

        E-mail: economico@distrettoceramico.mo.it

        PEC: unione@cert.distrettoceramico.mo.it

Sede

Via del Pretorio, 18 - 1° piano

41049 Sassuolo (MO)